Seleziona una pagina

CHI SIAMO

La Colonna della Libertà si svolge nell’ambito delle celebrazioni per l’anniversario della Liberazione d’Italia del 25 Aprile 1945.  Una colonna di veicoli storici militari risalenti alla seconda guerra mondiale sfilano in un percorso sulle stesse strade che li videro protagonisti durante la Campagna d’Italia.

L’organizzazione viene condotta dai cinque musei facenti capo al North Apennines Po Valley Park, che, in stretta collaborazione con History Military Vehicles Italia, ogni anno stabiliscono un differente percorso e un nuovo programma. Per questioni di convenienza, la parte burocratica è attribuita a Gotica Toscana Onlus, iscritta all’Albo Regionale Toscano delle Associazioni di Rievocazione e di Ricostruzione Storica.

L’evento “La Colonna della Libertà®” è un Marchio Registrato ed è iscritto all’Albo Regionale Toscano delle Manifestazioni di Rievocazione Storica

STORIA

2008 – da Roma al fiume Po

2010 – da Firenze a Pisa

2011 – da Felonica a Verona e Mantova

2012 – da Bologna a Cervia e Cesena

2013 – da Verona a Riva del Garda, Peschiera del Garda e Villafranca

2014 – da Radda in Chianti a Siena, Firenze e Pistoia

2015 – da Bologna a Cavriago, Parma e Fontanellato

2016 – da Selvazzano Dentro a Istrana, Padova e Montegrotto Terme

2017 – da Cento a San Benedetto Po, Ferrara e Felonica

2018 – da San Miniato a Pisa e La Spezia

LA COLONNA DELLA LIBERTÀ 2019

I musei del North Apennines Po Valley Park…

Museo di Gotica Toscana di Scarperia (Firenze)

Museo Winter Line di Livergnano (Bologna)

Museo Memoriale della Libertà di San Lazzaro di Savena (Bologna)

Museo della Seconda Guerra Mondiale del Fiume Po di Felonica (Mantova)

Museo Rover Joe di Fidenza (Parma) 

 

…sono lieti di proporre l’edizione 2019

Percorso e Programma

Scarica la novità dell’applicazione gratuita “ColonnaMap

-LINK IN ARRIVO-

Con ColonnaMap, oltre a conoscere in dettaglio l’intero percorso, potrai seguire la posizione in tempo reale del veicolo di testa e del veicolo di coda colonna!

Giovedì 25 Aprile

ore 9:30 – ritrovo veicoli presso il quartiere artigianale “La Bionda” di Fidenza

ore 10:45 – partenza e transito da Salsomaggiore Terme, Tabiano Castello e Santa Margherita

ore 11:45 – entrata a Fidenza centro

ore 13:00 – pranzo a Fidenza

ore 15:00 – partenza, transito da Costa Mezzana e Medesano

ore 16:00 – arrivo a Fornovo e sosta

ore 17:00 –  partenza e transito da Collecchio

ore 19:00 – arrivo all’Hotel Villa Ducale di Parma per la cena e il pernotto

ore 21:00 – partenza per i soli veicoli dei partecipanti con pernotto al Dado Hotel

 

Venerdì 26 Aprile

ore 9:00 – partenza da Parma con transito da Colorno

ore 10:00 – sosta a Brescello

ore 11:00 – partenza per Guastalla

ore 11:30 – arrivo a Guastalla, sosta e pranzo

ore 14:00 – partenza per Suzzara e Mantova

ore 15:00 – anfibi nel Lago Inferiore di Mantova

ore 17:00 – ingresso a Mantova e sosta a Palazzo Te

ore 19:00 – cena a Mantova

ore 21:00 – bus navetta per gli hotel

 

Sabato 27 Aprile

ore 9:00 – partenza da Mantova con transito da Goito, Volta Mantovana, Cavriana

ore 11:00 – arrivo a Solferino e sosta

ore 13:00 – pranzo a Solferino

ore 15:00 – partenza per Desenzano con transito da San Martino della Battaglia e Rivoltella

ore 16:00 – entrata a Desenzano e parcheggio sul lungolago

ore 18:00 – anfibi nel Lago di Garda

ore 19:30 – cena libera a Desenzano

ore 21:30 – bus navetta per gli hotel di Castiglione delle Siviere e Montichiari

 

Domenica 28 Aprile

ore 8:30 – partenza da Desenzano con transito da Castiglione delle Stiviere e Asola

ore 10:30 – sosta a Sabbioneta in piazza d’Armi

ore 11:30 – transito da Casalmaggiore, San Daniele Po e Soragna

ore 13:30 – sosta pranzo a Paroletta

ore 15:30 – partenza per Fidenza

ore 16:00 – arrivo a Fidenza e termine dell’evento

 

L’organizzazione si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento il presente programma senza preavviso alcuno

Iscrizione, svolgimento e regolamento

1)Per partecipare alla manifestazione “La Colonna della Libertà 2019”

CIASCUN PARTECIPANTE DEVE OBBLIGATORIAMENTE ISCRIVERSI

mediante compilazione del nuovo form online che trova al link:

www.iscrizioni.eu – Si consiglia di utilizzare il browser Google Chrome

L’accesso al form necessita della registrazione di un capogruppo. I dati della registrazione dovranno essere conservati perché serviranno alla partecipazione ad eventi futuri.

Solo dopo la registrazione, il nuovo form online consente l’iscrizione per singoli ma anche per gruppi, permettendo in questo ultimo caso la scelta e la composizione delle camere d’hotel. Per questo l’iscrizione deve essere ripetuta per ciascun giorno di partecipazione.

Una volta indicato il numero di partecipanti e di veicoli, si apriranno un numero corrispondente di schede che dovranno essere compilate in tutte le parti, una per ciascun partecipante, anche se minorenne o infant.

Eventuali errori di compilazione saranno responsabilità del compilatore e non dell’organizzazione.

 

2) L’iscrizione sarà confermata solamente quando alla compilazione del form online sarà associato il pagamento totale della quota d’iscrizione da versare in anticipo rispetto all’evento.

Modalità di pagamento:

  • Conto Corrente Bancario IBAN IT87P0832505473000000064497 intestato a “Gotica Toscana Onlus” riportando la causale “La Colonna della Libertà 2019”,
  • PayPal all’indirizzo “finance@goticatoscana.it” sempre riportando la causale “La Colonna della Libertà 2019”.

Verrà quindi inviata una mail riepilogativa dell’iscrizione e alla partenza dovrà essere ritirata una busta contenente i buoni pasto da presentare all’organizzazione all’entrata di ristoranti e mense.

 

3) Il termine ultimo per le iscrizioni è fissato in Domenica 7 Aprile; oltre tale data l’organizzazione si riserva di accettare o meno iscrizioni.

 

4) La manifestazione ha un numero massimo di partecipanti, variabile a seconda dell’edizione e dipendente dalle strutture ricettive (ristoranti e alloggi) alle quali l’evento si appoggerà; si consiglia pertanto di prenotare per tempo, in particolar modo per tutti coloro che si affideranno agli alloggi indicati dall’organizzazione. Si precisa inoltre che verrà applicato uno sconto a coloro che si iscriveranno per tutta la durata della manifestazione.

 

5) Sono ammessi al raduno tutti i veicoli militari anteriori al 1945 di tutte le nazionalità. L’organizzazione può valutare caso per caso per eventuali deroghe dei veicoli oltre tale data.

 

6) E’ consigliata l’uniforme storica per i partecipanti; si raccomanda a coloro che non desiderano indossare l’uniforme, quantomeno di evitare colori sgargianti. I rievocatori saranno accettati sia in gruppo che singoli e sarà cura dell’organizzazione assistere nel trovar posto sui veicoli. Qualora non ve ne fossero o il proprietario del veicolo rifiuti la richiesta di passaggio, se ne declina ogni responsabilità. SI informano i passeggeri dei veicoli che è buona norma contribuire alle spese del carburante del veicolo che li trasporta.

 

7) Le uniformi ammesse dovranno essere attinenti al periodo storico; non sarà possibile indossare uniformi politiche (PNF, GUF, NSDAP, SS) mentre sarà possibile indossare tutte le uniformi delle forze armate combattenti alleate, italiane (RE, RA, RM, ENR, ANR, MNR) e tedesche (WH, WL, WM).

 

8) Tutti i veicoli partecipanti necessitano di essere in regola con il CDS; saranno diretta responsabilità del conducente e del proprietario, tutti i danni a persone o cose eventualmente causati dal veicolo. L’organizzazione declina ogni responsabilità a danni, persone o cose.

 

9) Tutti i collezionisti e partecipanti possono esibire armamenti riproduzione giocattolo o armamenti veri disattivati in regola con le normative italiane e dotati di relativa attestante documentazione; ogni singolo partecipante ne risponderà singolarmente.

Per questioni di ordine pubblico o su richiesta delle amministrazioni, potrebbe rendersi necessario applicare ulteriori restrizioni all’interno delle città o in determinati luoghi. L’organizzazione si riserva quindi il diritto di imporre ulteriori restrizioni circa il maneggio dei simulacri e l’esposizione di bandiere e simboli.

 

10) Tutti i partecipanti sono tenuti ad un comportamento consono alla situazione; è tassativamente vietata qualsiasi forma di violenza, molestia e qualsiasi altro comportamento irrispettoso che possa in qualche modo turbare o compromettere l’esito della manifestazione; è fatto divieto assoluto di puntare, intimare con le armi o eseguire qualsiasi gesto che possa turbare il buon esito della manifestazione.

 

11) Durante qualsiasi momento della manifestazione è tassativamente vietato salutare militarmente, marciare, cantare, urlare, imprecare, tenere un comportamento irrispettoso verso il prossimo.

 

12) Nessun figurante può fare politica o esprimere giudizi sulla storia, locale o generale; mentre si potranno mostrare i veicoli, le attrezzature e gli equipaggiamenti per darne spiegazioni al pubblico.

 

13) Ogni gruppo e/o singolo è responsabile dei locali posti in affidamento come stanze, servizi pubblici, area del campo, cancelli, recinzioni, suppellettili ed opere e ne risponderà personalmente in caso di danneggiamento. Particolare attenzione dovrà essere data in caso di ingresso, sosta, consumazione pranzi e pernotti in strutture militari.

 

14) E’ fatto tassativo divieto di usare armi a salve, fuochi d’artificio, petardi, fumogeni e quanto altro possa allarmare forze antincendio e forze dell’ordine. E’ inoltre proibito accendere fiamme libere.

 

15) Possono partecipare i minori purché accompagnati dai genitori o da un accompagnatore maggiorenne con delega scritta e firmata dai genitori. Si raccomanda per i partecipanti al di sotto dei 16 anni un abbigliamento consono all’età, quindi è sconsigliato l’abbigliamento militare. E’ inoltre vietato far maneggiare ai minori armi simulacro.

 

16) Durante i giorni della manifestazione non è ammesso uscire dalla colonna o prendere iniziative proprie; durante le soste i partecipanti sono tenuti al rispetto dell’orario prestabilito che verrà di volta in volta comunicato preventivamente.

 

17) I conduttori dei veicoli sono pregati di mantenere la posizione nella fila, evitando pericolose manovre e sorpassi. Si raccomanda inoltre di procedere sulla parte destra della carreggiata in modo da favorire il passaggio dei motociclisti di scorta.

 

18) Nessun veicolo verrà lasciato indietro anche in caso di guasto; l’organizzazione mette a disposizione un carro soccorso che può trasportare veicoli fino a 35 q.li.

 

19) L’organizzazione rende noto che i conducenti dei veicoli storici potranno essere sottoposti a controlli alcol-test da parte delle autorità competenti.

 

21) Nei luoghi dove sarà prevista molta affluenza di pubblico, come nelle città, la manifestazione sarà soggetta alle recenti misure antiterrorismo.

 

21) L’organizzazione si riserva la facoltà di allontanare tutti coloro che non rispetteranno detto regolamento senza preavviso alcuno e senza restituzione della quota di iscrizione.

 

22) Per quanto non espressamente indicato sul presente regolamento, si prega di contattare l’organizzazione.

23) L’iscrizione all’evento, con la spunta del check-box “Accetta termini e condizioni” comporta la sottoscrizione delle seguenti dichiarazioni:

– dichiarazione alla partecipazione a rischio e pericolo dell’iscritto;
– dichiarazione di accettazione del presente regolamento;
– dichiarazione di consenso alla pubblicazione di immagini;
– dichiarazione di accettazione all’informativa delle norme privacy (https://www.goticatoscana.eu/privacy-policy/).

Hotel, Logistica e Trasporti

L’organizzazione mette a disposizione camere d’hotel a prezzi agevolati.

Le camere d’hotel dovranno essere saldate anticipatamente con carta di credito oppure con bonifico.

Il pagamento e il contatto con gli hotel dovrà avvenire solamente dopo aver ricevuto la nostra mail di conferma d’iscrizione e d’assegnazione alberghiera.

La tassa di soggiorno è da pagare in loco in contanti ed è a carico del partecipante

NON CONTATTARE DIRETTAMENTE GLI HOTEL PRIMA DI AVER RICEVUTO LA MAIL DI CONFERMA

Sono previste inoltre agevolazioni nelle strutture alberghiere anche per coloro che desidereranno giungere in anticipo o restare dopo la manifestazione.

Hotel a Fidenza

Contattare direttamente l’organizzazione.

Hotel a Parma

CDH Hotel Villa Ducale

IBAN IT88K0623009480000030439209 – Cassa di Risparmio Parma e Piacenza – Compagnie des Hotels

S 61€, D 75€ e 84€, T 99€, Q 109€

(camere Doppie Classic e Superior, se non specificato inseriremo in camera Classic sino a disponibilità)

Dado Hotel International

pagamento solo con carta di credito

D 100€

Hotel a Mantova

Hotel la Favorita

IBAN IT04Y0503411504000000000145 – Banca Popolare di Milano – Mantova Gestioni Alberghiere

D 94€ e 105€

(camere Doppie Classic e Superior, se non specificato inseriremo in camera Classic sino a disponibilità)

B&B Hotel Mantova

pagamento solo con carta di credito

D 70€

Hotel Casa Poli

IBAN IT59G0311111503 000000012589 – UBI Banco di Brescia – Hotel Casa Poli

S 95€, D 130€ e 150€

(camere Doppie Classic e Superior, se non specificato inseriremo in camera Classic sino a disponibilità)

Best Western Hotel Cristallo

IBAN IT26N0329601601000064394396 – Banca Fideuram – Hotel Cristallo

S 92€, D 104€, Q 197,50€

Albergo Bianchi Stazione

IBAN IT78W0103011509000001420107 – MPS – Hotel Bianchi

S 60€, D 80€, T 100€

→l’organizzazione mette a disposizione bus navetta gratuiti per raggiungere tutti gli hotel

Hotel a Desenzano

JHD Dunant Hotel (Castiglione delle Stiviere)

IT04B0306957571100000007788 – Intesa San Paolo – Hotel Cristallo

S 94€, D 100€

Garda Hotel (Montichiari)

IBAN IT81X0511654230000000004329 – Banca La Valsabbina – Gestim

S 62€, D 80€, T110€

→l’organizzazione mette a disposizione bus navetta gratuiti per raggiungere tutti gli hotel

L’organizzazione mette a disposizione un certo numero di trasporti per i veicoli storici, rappresentati da bisarche e pianali, e contributi benzina per i veicoli pesanti. La richiesta dovrà pervenire direttamente all’organizzazione in quanto i fondi destinati a questo scopo sono limitati e verranno distribuiti in ordine di richiesta.

Sono previste inoltre agevolazioni nelle strutture alberghiere per coloro che desidereranno giungere in anticipo o restare dopo la manifestazione.

Tariffe e Agevolazioni

A chi partecipa all’intera manifestazione verrà applicata la tariffa di 150€ totali

Solo il 25 Aprile – 60€

Solo il 26 Aprile – 60€

Solo il 27 Aprile – 60€

Solo il 28 Aprile – 60€

(è preciso scopo dell’organizzazione favorire coloro che partecipano all’intero periodo dell’evento)

 

Sconto ulteriore di 10€ ai soci HMV Italia, Gotica Toscana, Museo Felonica, Tracce di Storia

Attenzione: le riduzioni per i soci non sono cumulabili

 

Bambini: 0-3 anni gratuiti

Bambini da 4-10 anni 50% della quota di iscrizione

Le tariffe sono comprensive di iscrizione e pasti